Documenti necessari per andare in Croazia

0
10
Documenti necessari per andare in Croazia

Cari amici di Around the World l’articolo odierno è dedicato a scoprire quali sono i documenti necessari per andare in Croazia una delle località estive più gettonate dal pubblico italiano oltre che da tutti i cittadini residenti nei paesi del centro – est Europa come: Ungheria, Polonia, Slovacchia etc.

Ma prima di svelarvi le informazioni utili per viaggiare in Croazia, vogliamo ricordarvi che passato abbiamo già avuto modo di parlare di questa bellissima nazione attraverso alcuni articoli dedicati a capire quale fosse la valuta croata oltre a definire con chiarezza quale sia la bandiera della Croazia.

Documenti necessari per andare in Croazia

Cari viaggiatori eccoci arrivati al punto cruciale del nostro articolo. Tutti i cittadini italiani per entrare in Croazia avranno bisogno di uno dei seguenti 2 documenti ufficiali:

  • carta d’identità valida per l’espatrio
  • il passaporto

La patente non rappresenta un documento d’identità valido all’estero e per tale ragion non potrà permettervi di accedere all’interno del territorio croato. Infatti, una volta arrivati alla frontiera e dinnanzi ai controlli doganali, sarà necessario avere con sé o la carta di identità valida per l’espatrio o il passaporto, ovviamente entrambi in corso di validità.

Desideriamo sottolineare ancora una volta che la patente non potrà sostituire i 2 sopracitati documenti.

La patente italiana, sarà però valida e riconosciuta ai fini delle leggi e regolamenti inerenti il codice della strada.

 

 

Vacanze in Croazia: documenti per i minorenni

Per quanto concerne i documenti necessari per andare in Croazia per i minorenni, è importante sapere che dal 2011 anche a ragazzi e ragazze sotto i 18 anni viene rilasciata la carta d’identità e questa è valida per entrare in Croazia.

Inoltre, sottolineiamo che anche i certificati d’identità per minori (bianchi) in corso di validità se vidimati in Questura sono validi.

Nota sui minorenni

La circolare del Ministero dell’Interno Italiano del 26/06/2012 dispone l’obbligo dei documenti individuali anche per i minori. Ciò significa che questi non possono essere più iscritti nel passaporto dei genitori, ma devono avere il proprio documento di viaggio, ovvero o il passaporto o la carta d’identità.

Inoltre per i minorenni di 14 anni che viaggiano all’estero non accompagnati da almeno un genitore, deve essere richiesto in Questura di competenza “la dichiarazione di accompagno” (!) ed allegata al documento di viaggio. I minorenni oltre 14 anni possono viaggiare da soli e senza la dichiarazione di accompagno.

Conclusioni

Per terminare il nostro articolo dedicato a scoprire quali sono i documenti necessari per andare in Croazia, vogliamo solamente ricordarvi una cosa molto importante per il vostro viaggio. Vi consigliamo caldamente di portare con voi i seguenti documenti accessori che potrebbero tornarvi davvero utili in caso di qualsiasi problematica o emergenze di salute, ovvero:

  • patente di guida
  • tessera sanitaria europea

Sperando di avervi offerto tutti i dati di vostro interesse, vi invitiamo a commentare questo articolo indicandoci le vostre esperienze e seguirci presso i nostri canali Social.

Alla prossima !

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome