Bandiera della Palestina

0
26
Bandiera Palestina

Amici di Around the World, ben ritrovati con le notizie relative alle sezione bandiere del mondo. Oggi cercheremo di scoprire utili informazioni in merito alla bandiera della Palestina, seguendo lo stesso stile utilizzato nei precedenti post dedicati per esempio alla bandiera della Francia, o alla bandiera olandese. Per tal ragione cercheremo di illustrarvi colori, storia e tradizioni

bandiera palestinese

Informazioni sulla bandiera palestinese

La bandiera della Palestina (in arabo: علم فلسطين) è un tricolore di tre strisce orizzontali uguali (nero, bianco e verde dall’alto verso il basso) sovrapposte da un triangolo rosso che esce dal paranco.

La bandiera palestinese deriva dai colori panarabi ed è utilizzata per rappresentare lo Stato di Palestina e il popolo palestinese. Fu adottata per la prima volta il 28 maggio 1964 dall’Organizzazione per la liberazione della Palestina.

La bandiera è quasi identica a quella del Regno Hascemita di Hejaz, che è la parte occidentale della penisola araba, e del Partito Arabo Socialista Ba’ath (entrambi usano un rapporto di 2:3 contro 1:2 della Palestina), nonché della Federazione Araba dell’Iraq e della Giordania (che aveva un triangolo equilatero al paranco).

È anche molto simile alla Bandiera della Giordania e alla Bandiera del Sahara occidentale, che si ispirano tutte alla Rivolta araba contro il dominio ottomano (1916-1918).

La bandiera della Rivolta Araba aveva la stessa forma grafica, ma i colori erano disposti in modo diverso, ovvero:

  • bianco sul fondo,
  • piuttosto che al centro

Origini bandiera Palestina

La bandiera usata dai nazionalisti arabi palestinesi nella prima metà del XX secolo è la bandiera della Rivolta araba del 1916. Le origini della bandiera sono oggetto di dispute e mitologia. In una versione, i colori sono stati scelti dal ‘Club letterario’ nazionalista arabo di Istanbul nel 1909, sulla base delle parole del poeta arabo del XIII secolo Safi al-Din al-Hili:

Chiedete alle alte lance, alle nostre aspirazioni
Testimonia le spade, abbiamo perso la speranza
Siamo una banda, l’onore ferma le nostre anime
Di cominciare con il male, quelli che non ci faranno del male
Bianchi sono le nostre azioni, neri sono le nostre battaglie,
Verde sono i nostri campi, rosso sono le nostre spade.

Vi sono però diverse versioni diverse in merito alle origini della bandiera di Palestina. Infatti una di queste attribuisce il merito alla Giovane Società Araba, che si è formata a Parigi nel 1911.

Potrebbe interessarti anche:  Quale moneta si usa nel Principato di Monaco

Un’altra versione invece racconta che la bandiera è stata progettata da Sir Mark Sykes del Ministero degli Esteri britannico. Chissà…

Qualunque sia la storia corretta, la bandiera fu usata da Sharif Hussein al più tardi nel 1917 e rapidamente fu considerata la bandiera del movimento nazionale arabo nel Mashriq.

Il 18 ottobre 1948 fu adottata la bandiera della Rivolta Araba. Una versione modificata (cambiando l’ordine delle strisce) fu adottata ufficialmente come bandiera del popolo palestinese dall’Organizzazione per la liberazione della Palestina (OLP) nel 1964. Il 15 novembre 1988 l’OLP ha adottato la bandiera dello Stato di Palestina.

Sul terreno la bandiera è stata ampiamente utilizzata dopo gli accordi di Oslo, con l’istituzione dell’Autorità palestinese nel 1993. Oggi la bandiera è ampiamente esposta dai palestinesi e dai loro sostenitori.

 

Divieto di Israele

Nel 1967, subito dopo la Guerra dei Sei Giorni, lo Stato di Israele ha vietato la bandiera palestinese nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania occupata.

Una legge del 1980 che vietava le opere d’arte di “significato politico” vietava le opere d’arte composte dai suoi quattro colori, e i palestinesi venivano arrestati per aver esposto tali opere d’arte.

Dalla firma degli accordi di pace di Oslo nel 1993, il divieto è stato abolito.

 

Bandiere storiche della Palestina

Nell’immagine seguente troverete le bandiere storiche della Palestina evidenziate attraverso un’evoluzione temporale.

Bandiere storiche della Palestina

 

Conclusioni

Sperando di avervi offerto maggiori dettagli in merito alla storia della bandiera palestinese, vi invitiamo a seguire il nostro blog.

Per qualsiasi informazione o eventuali suggerimenti siamo a disposizione attraverso la pagina contatti o al seguente indirizzo email:

Potrebbe interessarti anche:  Qual è la bandiera del Galles

Alla prossima

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui