La bandiera greca – Scopri qual è la bandiera della Grecia

0
1109
La bandiera greca

Amici di Around the World, ben ritrovati con le notizie relative alle bandiere del mondo. Il post odierno è dedicato a scoprire tante utili informazioni in merito alla bandiera greca cercando di mettere in luce la storia, le dimensioni ed altri interessanti dettagli sulla bandiera della Grecia.

Qualora foste alla ricerca di maggiori informazioni sulle bandiere o su quale moneta si usa in Grecia, vi consigliamo di continuare questa lettura e dare un’occhiata agli altri articoli del nostro blog.

     

Informazioni generali

Prima di raccontarvi tutte le informazioni di vostro interesse sulla bandiera greca, partiamo con una breve premessa generale sulla Grecia intesa come nazione.

Come sempre iniziamo con dall’aspetto geografico. La Grecia è una nazione dell’Europa Sudorientale con migliaia di isole sparse tra il Mar Egeo e lo Ionio. Non troppo distante dall’Italia è facilmente raggiungibile via mare partendo dalle coste della Puglia o da Ancona.

Estremamente popolare durante il periodo estivo, è meta di turismo di massa per via delle sue isole e del mare incontaminato. Oltre a ciò non può passare in secondo piano la sua importanza storica che nell’antichità ne fece la culla della civiltà d’occidente. Importanti testimonianze sono ancora presenti in tutto il paese ma specialmente presso la capitale Atene. Tra i più importanti, abbiamo:



  • Acropoli
  • Partenone




Dando uno sguardo alle seguente mappa potrete vedere la posizione geografica della Grecia nel contesto europeo.

 

Posizione Geografica Grecia

 

Le principali città della Grecia, dove potrete sicuramente ammirare sventolare la bandiera greca sono le seguenti:

  1. Atene (capitale)
  2. Salonicco
  3. Corinto
  4. Patrasso
  5. Argo
  6. Il Pireo
  7. Delfi
  8. Megalfa
  9. Olimpia
  10. Nauplia
  11. Candia
  12. Sparta
  13. Calcide
  14. Larissa
  15. Volo
  16. Tebe

La bandiera greca

Scopri qual è la bandiera della Grecia

Ecco qua. Siamo arrivati al punto central del nostro articolo dedicato a scoprire qual è la bandiera della Grecia. Ora andremo ad individuare le informazioni più significative relative alla sua composizione, storia ed altro ancora.

La bandiera greca è composta da nove strisce orizzontali di uguali dimensioni a colori alterni. I colori predominanti della bandiera greca sono il bianco ed il ciano. Quello che noi tutti abbiamo sempre definito come colore azzurro o blu è in realtà il colore ciano.

E’ necessario sottolineare questo dato poiché questo viene esplicato anche all’interno della legge greca N 851 del 1978.

La suddivisione esatta dei colori della bandiera greca è la seguente:

  • prima striscia partendo dall’alto è color ciano
  • angolo superiore sul lato dell’asta è presente un quadrato, color ciano anch’esso, con una croce greca bianca al centro
  • La croce simboleggia la chiesa greco-ortodossa, rappresentante del Cristianesimo ortodosso

Il simbolo della croce, rappresenta un valore molto significativo per motivi religiosi. Infatti, per chi non lo sapesse, il cristianesimo ortodosso è la religione ufficiale della Grecia.

Tramite la croce si vuole rappresentare la riconoscenza del popolo greco verso la chiesa ortodossa per l’importante ruolo giocato nel mantenimento dell’identità nazionale durante i secoli della dominazione ottomana.



Durante quegli anni la chiesa svolse un ruolo fondamentale in quanto essa era l’unica via per imparare a scrivere e leggere in greco. Ciò avveniva per merito delle cryfà scholìa, le scuole nascoste presso cui gli studenti del tempo potevano imparare quella che poi divenne la lingua ufficiale del paese.

Le nove strisce presenti sulla bandiera rappresentano invece le nove sillabe della seguente frase:

  • Libertà o amore

Alcuni pensano però che le 9 strisce verticali della bandiera greca derivino dalle 9 lettere della parola libertà. In generale queste 2 interpretazioni sono quelle passate alla storia, ma mai sapremo quale delle 2 sia quella corretta.

Le bandiere storiche della Grecia

Desideriamo completare la nostra analisi indicandovi le bandiere storiche della Grecia, divise in 2 fasi corrispondenti a diversi momenti storici, ovvero:

  • dal 1833 al 1862
  • dal 1863 al 1975
Bandiere storiche Grecia I parte
Prima parte

 

Bandiere storiche Grecia II parte
Seconda parte

Conclusioni

Sperando di avervi fornito qualche utile informazione in merito alla bandiera della Grecia, restiamo a disposizione per ulteriori contatti e delucidazioni.

Qualora l’articolo vi fosse piaciuto, vi invitiamo a condividerlo nei vostri canali social e continuare a leggere il nostro blog!

Alla prossima



LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome