Qual è la bandiera di San Marino

0
663
Qual è la bandiera di San Marino

Cari lettori di Around the World, oggi andremo a scoprire qual è la bandiera di San Marino e la storia che essa racchiude.

Torniamo quindi a parlare della Repubblica del Titano, dopo il precedente post relativo a quale moneta si usa a San Marino, grazie a cui abbiamo chiarito come pagare presso al Repubblica del Titano.




Seguendo lo stesso stile di quell’articolo andremo ora a scoprire quale è la bandiera del Titano e le ragioni storiche per cui sia stata scelta.

 

Indice dei contenuti

  1. Dettagli della bandiera
  2. Dimensioni della bandiera
  3. Conclusioni

 

 

Simbolo bandiera San Marino
Simbolo bandiera San Marino

 

Quale bandiera si usa a San Marino

Iniziamo la nostra analisi offrendovi un pò di date e ricorrenze storiche. L’attuale bandiera dello Stato di San Marino, fu adottata il 6 aprile 1862 e da quel giorno non è mai stata modificata.



Le caratteristiche principali della bandiera di San Marino, che la contraddistinguono a livello visivo e di design sono le due bande orizzontali di uguali dimensioni, di cui:

  • quella superiore è bianca
  • quella inferiore è azzurra

Una nota importante è rappresentata dal fatto che al centro della bandiera è presente lo stemma nazionale della Repubblica di San Marino.

Questo stemma, mostra il principale simbolo dello Stato ovvero, lo scudo (che presenta tre torri su tre vette) fiancheggiato da una ghirlanda.



Sopra di questo si trova una corona mentre sotto potrete vedere un nastro dove è indicata la parola LIBERTAS (Libertà).

 

Dimensioni della bandiera sanmarinese

Vi è una differenza tra la bandiera istituzionale sanmarinese e la bandiera civile, che possiede le stesse proporzioni (3:4), ma non ha lo stemma al centro. Essa infatti è composta dalle sole bande orizzontali bianco-azzurre.

Potrebbe interessarti anche:  Quale moneta si usa a San Marino



Il 22 luglio 2011 con una legge costituzionale divenuta operativa il 9 agosto, la Repubblica di San Marino ha regolamentato e fissato definitivamente l’uso, i colori e il disegno di stemma e bandiera annullando la legge del 1974.

Le dimensioni, invece, rimangono di 3:4 ma viene data la possibilità di usare il più comune e standard 2:3 in ambito internazionale e nelle manifestazioni sportive.

 

Conclusioni

Sperando di avervi offerto nuove informazioni vi invitiamo a verificare di persona la storia della bandiera e della Repubblica del Titano, magari durante un weekend di svago.

Per risparmiare e fare del vostro weekend un viaggio speciale, vogliamo offrirvi i seguenti codici sconto per risparmiare sul vostro alloggio a San Marino o presso le vicine città di Rimini o Riccione.

Alla prossima e buon viaggio!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui