Quale moneta si usa in Bosnia Herzegovina

2
5900
Quale moneta si usa in Bosnia Herzegovina

Torniamo a parlare delle valute nel mondo, cercando di terminare la ricerca delle nazioni centro orientali del mondo ed in particolare quelle appartenenti all’Ex Jugoslavia. Dopo avere chiarito quale moneta si usa in Serbia e precedentemente quale moneta si usa in Croazia, oggi vogliamo sottolineare quale moneta si usa in Bosnia Herzegovina. Perciò qualora siate in procinto di programmare un viaggio di lavoro, studio o svago in Bosnia non potete perdervi le seguenti informazioni sulla moneta in circolazione in questo stato.

 

Bosnia Herzegovina: Informazioni Generali

La Bosnia Herzegovina è uno degli stati membri della ex Jugoslavia. Sin dal 5 Aprile 1992 è stata riconosciuta come una Repubblica parlamentare federale, la cui capitale è la rinomata città di Sarajevo.

Stato dalle dimensioni ridotte, possiede un totale di circa 3 milioni di abitanti e confina ovviamente con: Serbia, Croazia e Montenegro



Quale moneta si usa in Bosnia Herzegovina

La moneta utilizzata in Bosnia Herzegovina è il marco bosniaco.

Il marco bosniaco o marco convertibile il cui codice ISO 4217 è definito in BAM, rappresenta la moneta ufficiale della Bosnia ed Erzegovina.

Esso è diviso in 100 feninga e ciò ne comporta diverse unità e suddivisioni.
Questa moneta prende il nome di marco, in seguito alla decisione del 1998 di agganciarlo al marco tedesco con un rapporto di cambio pari a 1:1, a causa della complicata situazione che si venne a creare durante gli anni della guerra.

Infatti durante la guerra dell’ex Jugoslavia, oltre alla lotta tra gli stati e le diverse etnie, le popolazioni slave dovevano anche fare i conti con le diverse valute. Infatti durante queli anni vi erano più monete in circolazione, ovvero:

  • il dinaro poi la kuna tra i croati,
  • il dinaro bosniaco (moneta ufficiale della Bosnia ed Erzegovina dal ’92) tra i bosniaci
  • il dinaro della Repubblica Srpska tra i serbi
Potrebbe interessarti anche:  Dove si trova Praga



In seguito al passaggio del marco tedesco all’Euro, il marco convertibile bosniaco è stato agganciato alla nuova moneta comune europea, con il seguente rapporto di cambio:

  • 1 € = 1,95583 KM
  • 1 KM = 0,51129 €

Trattandosi di un cambio fisso, si può definire il marco bosniaco come “suddivisione non decimale dell’euro”, proprio come le monete europee confluite nella valuta unica durante il periodo transitorio 1999-2001.

 

Come sono suddivise le banconote e monete del marco bosniaco

Per quanto riguarda le monete ad oggi si hanno i seguenti tagli:

  • 5 feninga/фенинга (in circolazione dal 5/1/2006)
  • 10 feninga/фенинга
  • 20 feninga/фенинга
  • 50 feninga/фенинга
  • 1 marka/марка (in circolazione dal 31/7/2000)
  • 2 marke/марке (in circolazione dal 31/7/2000)
  • 5 maraka/марака (in circolazione dal 5/1/2006)



Per quanto concerne le banconote invece la situazione vigente è la seguente:

  • 50 feninga/фенинга (blu) FBiH: Skender Kulenović, RS: Branko Ćopić (ritirata dalla circolazione il 31/3/2003)
  • 1 marka/марка (verde) FBiH: Fra Ivan Franjo Jukić, RS: Ivo Andrić (in seguito ad un errore di stampa la banconota da 1 km dell’entità RS non è mai stata messa in circolazione)
  • 5 maraka/марака (viola) FBiH e RS: Meša Selimović. (ritirata dalla circolazione il 31/3/2010)[1]
  • 10 maraka/марака (arancione) FBiH: Mehmedalija Mak Dizdar, RS: Aleksa Šantić
  • 20 maraka/марака (grigio) FBiH: Antun Branko Šimić, RS: Filip Višnjić
  • 50 maraka/марака (rosso) FBiH: Musa Ćazim Ćatić, RS: Jovan Dučić
  • 100 maraka/марака (marrone) FBiH: Nikola Šop, RS: Petar Kočić
  • 200 maraka/марака (azzurro-verde) FBiH e RS: Ivo Andrić (in circolazione dal 15/5/2002)

Conclusioni

Il nostro articolo inerente quale moneta si usa in Bosnia Herzegovina è ora giunto a conclusione e come sempre speriamo di avervi offerto utili informazioni.

Qualora non aveste ancora prenotato il vostro alloggio, vi invitiamo a cliccare su uno dei seguenti link per godere degli sconti riservati solamente al nostro portale, che vogliamo condividere con i viaggiatori professionali come noi:

  1. Booking.com (Hotel, Ostelli, Appartamenti, B&B, Guesthouse, Altro) – 15 € DI SCONTO
  2. AirBnb (Appartamenti, Stanze, Altro) – 25 € DI SCONTO
Potrebbe interessarti anche:  La bandiera sarda

Buon viaggio e alla prossima!!

2 Commenti

  1. Buongiorno
    sono stata a Mostar dove ho convertito 300 euro con la moneta locale da spendere a Sarajevo, il viaggio purtroppo è stato annullato e la partenza affrettata non mi ha permesso di riconvertire la valuta 150 maraka convertibili; pensavo di poterlo fare in Italia ma ne la mia Banca nè l’ufficio cambiavalute di Venezia Stazione lavorano per questa valuta:cosa posso fare?

    • Salve, le consiglierei di rivolgersi allo sportello di una banca Intesa San Paolo o Unicredit, poiché per esperienza personale sono sempre riuscito a cambiare moneta straniera al ritorno in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui