Licenza di pesca in Portogallo

0
1972
Licenza di pesca in Portogallo

Cari lettori di Around the World eccoci di nuovo qua con le notizie del nostro blog di viaggi. Nell’articolo odierno vi parleremo nuovamente del Portogallo, raccontandovi la procedura esatta che vi spiegherà passo passo come fare la licenza di pesca in Portogallo.

La pesca è un tipo di sport che coinvolge e appassiona migliaia di appassionati nel mondo e il Portogallo rappresenta da sempre una delle mete più rinomate in Europa dove praticare questo sport.

Di seguito vi illustreremo come ottenere la licenza di pesca in Portogallo per partire con amici o parenti verso la magnifica terra lusitana.

Come fare la licenza di pesca in Portogallo

Prima di tutto è fondamentale sapere che per pescare in Portogallo è necessario avere una licenza di pesca. Questa licenza servirà per pescare in mare, sulla spiaggia, sul molo etc.

La licenza di pesca necessaria si chiama: licenza pesca ricreativa ed in lingua portoghese è chiamata Pesca lúdica.

Di seguito rispondere ai principali quesiti relativi alla licenza di pesca portoghese.

La licenza di pesca in Portogallo è sempre necessaria? Esistono eccezioni al regolamento ?

Sono ammesse delle eccezioni a questa regola qualora la pesca venga fatta a fini ricreativi in modo manuale, ovvero senza la canna da pesca e altri strumenti di cattura.

Altra eccezione è valida per i minori di 16 anni che potrebbero non avere l’obbligo di licenza se accompagnati da un adulto titolare della licenza.

Infine, anche i non residenti in Portogallo che si rechino in terra lusitana per partecipare ad un campionato internazionale di pesca sportiva generalmente non devono acquistare una licenza a meno che questa venga espressamente richiesta dal comitato organizzatore.

Quanto dura la licenza di pesca in Portogallo?

La licenza di pesca in Portogallo prevede 3 tipi di durata, ovvero:

  • Giornaliera/settimanale
  • Mensile
  • Annuale

Quali sono le tipologie di licenze di pesca in Portogallo

Esistono 4 licenze di pesca identificate con i termini portoghesi:

  1. Apeada = pesca di superficie, permette di pescare dalla terraferma, in riva al mare e dalle scogliere
  2. Embarcada = permette di pescare a bordo di un’imbarcazione e anche di pescare dalla riva perchè la sua validità si estende anche agli ambiti della licenza precedente.
  3. Pesca submarina = è la pesca subacquea
  4. Pesca lúdica geral = solitamente comprende sia la licenza per la pesca subacquea che quella in barca

Ulteriori distinzioni sono fra pesca d’acqua dolce e pesca d’acqua salata.

Come si ottiene la licenza di pesca in Portogallo

I modi per ottenere la licenza di pesca in Portogallo sono i seguenti:

  1. Attraverso il pagamento della tassa presso uno sportello MB (Multibanco) chiamato anche ATM o cassa bancomat.
  2. Direttamente presso uno sportello dell’ICNF (Instituto da Conservação da Natureza e das Florestas) oppure tramite posta elettronica. Nella email devono essere indicate la licenza di pesca scelta, la prova di pagamento e un documento di identità. Sul sito è possibile verificare l’elenco con i contatti di tutti gli uffici predisposti al rilascio delle licenze di pesca in Portogallo.
  3. In alcuni casi anche presso gli uffici distrettuali DGRM (Direção Geral de Recursos Naturais, Segurança e Serviços Marítimos) o gli uffici di Direcção Regional de Agricultura e Pescas dislocati nel Nord, Centro a Lisbona, Valle del Tago, in Alentejo e in Algarve, nei giorni lavorativi.

Licenza di pesca per non residenti in Portogallo

Secondo quanto riporta il sito dell’ICNF, per i non residenti in Portogallo non è possibile comprare la licenza tramite pagamento allo sportello ATM o Multibanco. Questa può essere però acquistata presso uno sportello dell’ICNF o tramite posta elettronica. E’ fondamentale che siano indicati indicati i dati del passaporto o della carta di identità in corso di validità rilasciata dal paese di residenza.

Quanto costa la licenza di pesca in Portogallo

Il costo licenze di pesca in Portogallo varia in base alla tipologia (nazionale o regionale), alla durata (da 7 giorni a 1 anno) e al richiedente (se residente in Portogallo o non residente).

Generalmente i prezzi variano dai 12,30 euro a 20,50 euro per cittadini portoghesi e residenti ed una validità di un anno. Per i non residenti invece il costo è di circa 15,36 euro per 7 giorni, 20,50 euro per 30 giorni e 51,22 euro per un anno. Potete trovare i dati aggiornati presso il sito ufficiale cliccando il seguente link

Infine, teniamo a ricordarvi che la licenza di pesca portoghese può essere anche fotocopiata e plastificata senza problemi. In caso di smarrimento è prevista la possibilità di ottenere un duplicato gratuitamente tramite Multibanco ma di solito solo entro il termine di 90 giorni. Allo sportello invece è previsto un costo di 5 o 10 euro a seconda del periodo in cui viene fatta la richiesta.

Conclusioni

Per il momento la nostra ricerca dedicata a scoprire come fare la licenza di pesca in Portogallo volge al termine.

Restiamo in attesa dei vostri commenti e consigli al fine di aggiornare questo post nel corso del tempo e renderlo sempre il più aggiornato e pratico possibile.

Alla prossima e buone vacanze!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui