Quale moneta si usa in Spagna

0
27
Quale moneta si usa in Spagna

Amici del travel blog Around the World, ben ritrovati con le notizie inerenti le valute nel mondo. Oggi andremo a scoprire quale moneta si usa in Spagna, una fantastica nazione meta di vacanza per milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Come sempre, andremo ad analizzare qual è la valuta ufficiale del paese spagnolo, i tagli della moneta spagnola in circolazione sul mercato oltre a qualche informazione generale.

I nostri lettori già sapranno che la Spagna era già stata trattata in un articolo passato dedicato a scoprire qual è la bandiera spagnola, oltre alla lista dei cantanti spagnoli più famosi.

 

Informazioni Generali

La Spagna, paese della penisola iberica, comprende 17 comunità autonome con diverse culture e caratteristiche geografiche.

Mappa Geografica Spagna

La capitale del paese è Madrid che ospita il Palazzo reale e il museo del Prado, dove sono esposte le opere dei maestri europei.

La seconda città del paese, nonché capitale della Catalogna è Barcellona, che si contraddistingue per le straordinarie opere architettoniche di Antoni Gaudí, come ad esempio la cattedrale della Sagrada Família.

 

Quale moneta si usa in Spagna

La moneta spagnola attualmente in circolazione è l’Euro. Essa ha sostituito il vecchia pesetas nell’anno 1999, momento in cui cui la Spagna è entrata ufficialmente a far parte dell’Eurozona adottando la moneta unica europea.

Di seguito troverete l’indicazione dei tagli di banconote e monete presenti in Spagna.

Quali sono i tagli della moneta spagnola

I tagli utilizzati ed attualmente in circolazione in Spagna sono i seguenti:

Banconote

  • 5
  • 10
  • 20
  • 50
  • 100
  • 200
  • 500

 

Monete

  • €0.10
  • €0.20
  • €0.50
  • €1
  • €2

 

Di seguito troverete alcune curiosità in merito a coloro che hanno disegnato le monete euro spagnole, sapendo che queste mostrano tre differenti soggetti per ognuna delle tre serie di monete.

Le monete da 1, 2 e 5 centesimi sono state disegnate da Garcilaso Rollán e rappresentano la cattedrale di Santiago de Compostela.

Le monete da 10, 20 e 50 centesimi sono state disegnate da Begoña Castellanos e raffigurano il volto di Miguel de Cervantes.

Le monete da 1 e 2 euro mostrano, per la prima serie, l’effigie del re Juan Carlos I di Spagna e sono state disegnate da Luis José Diaz, mentre per la seconda serie mostrano l’effigie del re Filippo VI di Spagna.

Tutti i tagli presentano le 12 stelle e l’anno di conio.

 

Pesetas la Prima Valuta Spagnola

Come scritto in precedenza, l’attuale moneta spagnola è l’Euro. Ma prima della moneta unica europea, la Spagna possedeva ovviamente una propria valuta nazionale: la Pesetas.

Il codice identificativo della pesetas spagnola era ESP. Questa è stata la moneta spagnola dal 19 ottobre 1868 fino al 1 gennaio 1999, quando è stata sostituita con l’euro al tasso di conversione euro peseta spagnola di 166,386.

Perciò sino a quel momento tutti i turisti che si recavano in Spagna avevano l’obbligo di rivolgersi a un ufficio di cambio valute contante, alla propria banca italiana, o utilizzare esclusivamente la carta di credito per transazioni sostanziose.

Tutto ciò è stato bypassato grazie all’introduzione dell’Euro, che da questo punto di vista ha facilitato molto la vita dei viaggiatori seriali come noi.

Detto ciò, ricordatevi comunque di fare attenzioni alle commissioni bancarie internazionali, qualora la vostra banca non offra determinate condizioni finanziarie.

Infatti prelevando contanti dagli ATM in Spagna si è soggetti ad una commissione pari a circa 2€ sui prelievi da carte prepagate, debito e credito italiane.

Per tal ragione è sempre consigliato portarsi un certo ammontare di contanti oltre ad avere una carta prepagata che permetta di ritirare a tasso 0.

 

Tagli della vecchia moneta della Spagna

I vecchi tagli della Pesetas spagnola erano i seguenti:

Monete metalliche spagnole:

pesetas moneta metallica spagnola

 

  • 1 ₧
  • 5 ₧
  • 10 ₧
  • 25 ₧
  • 50 ₧
  • 25 ₧
  • 100 ₧
  • 200 ₧

Banconote spagnole:

pesetas banconote spagnole

 

  • 200 ₧
  • 500 ₧
  • 1000 ₧
  • 2000 ₧
  • 5000 ₧
  • 10000 ₧

Conclusioni

Sperando di avere azzerato i vostri dubbi in merito a quale moneta si usa in Spagna vi invitiamo a seguirci e condividere i nostri articoli qualora vi siano piaciuti.

Alla prossima!

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome