Cilento dove si trova

0
5848

Cari amici di Around the World oggi andremo a scoprire dove si trova il Cilento area geografica tanto popolare durante il periodo estivo dato che rappresenta una delle mete turistiche più amate e ambite da tutti i giovani italiani. Attraverso un’analisi di tipo geografico e storico andremo a scoprire utili informazioni inerenti il Cilento e la sua importanza per la cultura italiana. Seguiremo lo stesso stile di precedenti articoli relativi alla categoria curiosità come per esempio quello dedicato a scoprire dove si trova Dubai. Buona lettura.

Dove si trova il Cilento

Iniziamo la nostra ricerca relativa alla domanda: il Cilento dove si trova, cercando di chiarire esattamente la posizione geografica di questa splendida località turistica di mare situata nel Centro-Sud Italia.

Il Cilento è un’area territoriale della provincia di Salerno situata nella parte meridionale della regione Campania. Questa zona prevalentemente costiera possiede circa 100 km di costa che si estendono tra scogliere, grotte scavate all’interno della roccia e innumerevoli promontori che offrono panorami unici nel loro genere.

Attraverso la seguente cartina geografica evidenziamo l’estensione territoriale del Cilento che riguarda le provincia di Salerno.

Cartina geografica del Cilento
Fonte: informagiovani.it

 

I luoghi più rinomati sono:

  • Paestum
  • Agropoli
  • Acciaroli
  • Pisciotta
  • Palinuro
  • Marina di Camerota
  • Valle della Lucania

 

Storia del Cilento

Nel corso della storia la l’area territoriale del Cilento ha cambiato più volte “proprietà” nel senso che in epoca romana per esempio, il Cilento insieme al Vallo di Diano erano parte della Lucania. Successivamente, a decorrere dal medioevo la proprietà di tale area cambio in favore del Principato Citeriore, definito anche Lucania occidentale ma facente capo a Salerno.

Per quanto riguarda invece il lato culturale e storico del Cilento, è possibile affermare che tale estensione geografica situata all’interno dell’attuale regione Campania, ha avuto un ruolo importante nello sviluppo della filosofia e della scienza. Ciò grazie al ruolo svolto dalla scuola eleatica, durante il periodo della Magna Grecia, in quella che oggi è identificata come l’area archeologica di Velia, non distante da Salerno

Illustri figure appartennero a tale scuola e movimento culturale, tra le più importanti e brillanti si ricordano:

  • Parmenide
  • Zenone
  • Senofane

Altra ragione per visitare il Cilento dal punto di vista culturale e storico è rappresentato dall’area archeologica di Paestum che a partire dal 560 a.C. conobbe uno sviluppo architettonico e culturale davvero significativo di cui ancora oggi possiamo godere.

 

Conclusioni

Sperando di avere offerto le informazioni che stavate cercando in merito a dove si trova il Cilento, restiamo in attesa dei vostri commenti e suggerimenti.

Per qualsiasi ulteriore informazione o potenziale collaborazione, siamo a vostra disposizione attraverso il seguente indirizzo email:

  • info@aroundtheworld.pro

Alla prossima!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui