Requisiti del visto per Hong Kong

0
526
Requisiti del visto per Hong Kong

Amici di Around the World ben ritrovati con le notizie relative ai documenti necessari per viaggiare all’estero. Oggi vi parleremo dei requisiti del visto per Hong Kong, illustrandovi tutti i dettagli necessari per entrare a Hong Kong in vacanza o per lavoro. Andiamo a scoprire i dettagli di questa ambita meta turistica asiatica.

Informazioni generali

Molti si chiedono si ci sia bisogno di un visto per visitare Hong Kong, o addirittura di quale paese Hong Kong faccia parte. Hong Kong è una regione amministrativa speciale della Repubblica Popolare Cinese, ma il modello di governo “un paese, due sistemi” che la città utilizza significa che, anche se tecnicamente fa parte della Cina, utilizza un sistema di visti completamente diverso. Hong Kong fa tesoro del suo ruolo di centro internazionale di affari e di destinazione turistica di prim’ordine, quindi si sforza di rendere le norme sui visti il più possibile pratiche.

Infatti, il processo di richiesta e le tasse sono le stesse a prescindere dal tipo di visto di cui si ha bisogno. Sarà comunque molto importante capire quali sono i requisiti del visto per Hong Kong a prescindere dalla tipologia del vostro viaggio.

Hong Kong è uno dei paesi più facili da raggiungere dato che i cittadini di circa 170 paesi e territori non hanno bisogno di un visto per entrare e ricevere un pass d’ingresso che può durare da sette a 180 giorni.

I cittadini di Stati Uniti, Europa, Australia, Canada, Messico e molti altri paesi non hanno bisogno di un visto per entrare a Hong Kong per soggiorni di 90 giorni o meno, mentre i visitatori provenienti dal Regno Unito possono visitare per un massimo di sei mesi senza visto.

I titolari di passaporto indiano non hanno bisogno di richiedere un visto e sono autorizzati a soggiornare per un soggiorno di 14 giorni, ma devono completare la registrazione prima dell’arrivo tramite un modulo online prima di poter usufruire del privilegio dell’esenzione dal visto.

Il passaporto deve avere una validità di almeno sei mesi ed è necessario verificare i requisiti per il proprio paese. Poiché Hong Kong ha una politica dei visti separata dalla Cina continentale, qualsiasi visitatore che intenda recarsi nella Cina continentale deve richiedere un visto cinese separato.

 

Requisiti del visto per Hong Kong

Visto di visita

Se il vostro passaporto non vi qualifica per l’ingresso senza visto, dovrete richiedere un “visto di visita”, che è un visto turistico. Ci sono due metodi per richiedere il visto: inviando la vostra domanda e i documenti direttamente al Dipartimento per l’Immigrazione di Hong Kong, o facendo domanda al vostro Consolato Cinese locale.

Tasse e richiesta del visto

L’applicazione attraverso un consolato cinese è generalmente più facile, soprattutto se si vive vicino a una città che ha un consolato. Non dovete spedire i vostri documenti fino a Hong Kong e potete pagare nella vostra valuta locale, che è di 30 dollari per i richiedenti negli Stati Uniti. Se inviate la vostra domanda al Dipartimento dell’immigrazione di Hong Kong, dovete rintracciare e pagare un assegno circolare in dollari di Hong Kong.

L’unico aspetto negativo dell’utilizzo del Consolato cinese è l’addebito di un’ulteriore “tassa di collegamento”, che è di circa $20-$30 a seconda del consolato.

I documenti che devono essere consegnati sono:

  • Modulo di richiesta di visto compilato
  • Foto recente
  • Fotocopia del passaporto
  • Itinerario di volo
  • Prova dei mezzi finanziari (ad es. estratti conto, buste paga, ecc.)
  • Informazioni per lo sponsor a Hong Kong (se applicabile)
Potrebbe interessarti anche:  Quale moneta si usa in Laos

Avere uno sponsor a Hong Kong – sia che si tratti di un’azienda o di un individuo locale – non è necessario per l’ottenimento di un visto di visita, ma può aiutare la vostra richiesta.

Se avete uno sponsor, può anche presentare la domanda direttamente all’ufficio del Dipartimento per l’Immigrazione di Hong Kong.

Il tempo di elaborazione richiede circa quattro settimane, indipendentemente dal fatto che la domanda venga presentata tramite un consolato cinese o che venga spedita per posta al Dipartimento dell’Immigrazione di Hong Kong. Nella maggior parte dei casi, il visto viene spedito direttamente al richiedente per essere apposto sul passaporto.

documenti visto e passaporti

Visto di lavoro

Chiunque abbia intenzione di trasferirsi a Hong Kong per lavoro ha bisogno di un visto di lavoro. I visti di lavoro sono concessi ai cittadini stranieri ai quali è già stato offerto un lavoro e non possono essere utilizzati da chi vuole trasferirsi a Hong Kong con l’intenzione di cercare lavoro. Inoltre, il visto è legato al lavoro che vi è stato offerto. Se perdete quel lavoro, il vostro visto potrebbe essere revocato e dovrete lasciare Hong Kong.

I visti di lavoro ai sensi della Politica Generale per l’Impiego (GEP) sono per i cittadini di qualsiasi paese eccetto la Cina continentale. I cittadini cinesi devono richiedere il visto attraverso uno speciale programma di visti chiamato Admission Scheme for Mainland Talents and Professionals (ASMTP), a meno che il cittadino cinese non sia legalmente residente in un altro paese. In tal caso, possono richiedere un visto di lavoro ai sensi della Politica generale per l’occupazione come tutti gli altri.

Tasse e richiesta di visto

Il visto di lavoro può essere richiesto di persona presso il consolato cinese più vicino o inviando la domanda al Dipartimento dell’Immigrazione di Hong Kong. La tassa è di 230 HK$ se la domanda viene presentata per posta e deve essere pagata tramite un assegno circolare in dollari di Hong Kong. Se si fa domanda presso un consolato cinese, è necessario pagare lo stesso importo in valuta locale (circa 30 dollari negli Stati Uniti) oltre a una “tassa di collegamento” per l’utilizzo del consolato, che è di ulteriori 2030 dollari.

I documenti da consegnare per i visti di lavoro GEP o ASMTP sono i seguenti:

  • Modulo di domanda compilato dal richiedente
  • Modulo di richiesta compilato dall’azienda
  • Foto recente
  • Fotocopia del passaporto
  • Documentazione che dimostri l’istruzione o un’esperienza lavorativa rilevante

L’elaborazione di un visto di lavoro richiede circa quattro settimane. Se approvato, il visto le verrà spedito per posta da apporre sul passaporto.

 

Visto di studio

Il visto di studio permette agli studenti di entrare a Hong Kong per motivi di studio ed è destinato agli studenti che studiano all’estero, agli studenti che vogliono completare l’università a Hong Kong, o agli studenti ammessi in una scuola elementare o secondaria privata. Il visto è valido per la normale durata degli studi fino a sei anni, quindi uno studente che viaggia per studiare all’estero per un anno riceverà un visto di un anno, mentre chi entra in un’università di Hong Kong come studente a tempo pieno riceverà un visto per il tempo necessario alla laurea (di solito quattro anni con possibilità di proroga).

Il visto di studio è per gli studenti che vengono a Hong Kong da soli per il solo scopo di studiare. Se il figlio viene a Hong Kong con un genitore che si trasferisce per lavoro o per un altro motivo, il figlio richiede un visto a carico e non un visto di studio.

Potrebbe interessarti anche:  Dove vedere le partite di calcio a Dublino

Tasse e richiesta del visto

Richiedete il visto presentando la vostra domanda al consolato cinese locale o inviandola direttamente al Dipartimento dell’Immigrazione di Hong Kong. La tassa è di 230 HK$, pagabili con un assegno circolare in dollari di Hong Kong (se spedito a Hong Kong) o in valuta locale (se si utilizza un consolato cinese). Il consolato vi addebiterà una “tassa di collegamento” che aggiunge un costo aggiuntivo al visto, ma la convenienza spesso ne vale la pena. Una volta sommati i costi di un assegno circolare estero e delle spese di spedizione internazionale a Hong Kong, la differenza di prezzo diventa trascurabile.

I documenti che devono essere consegnati per un visto per studenti sono:

  • Modulo di domanda compilato
  • Foto recente
  • Fotocopia del passaporto
  • Lettera di accettazione in un istituto di istruzione
  • Prova dei mezzi finanziari
  • Lettera dei genitori che autorizzano un tutore a Hong Kong (per i minori di 18 anni)

Ci vogliono circa quattro o sei settimane per l’elaborazione di un visto di studio e il visto sarà spedito direttamente al vostro indirizzo di casa per essere apposto sul vostro passaporto.

 

Visto dipendente

Se siete stati accettati a lavorare a Hong Kong o come studenti a tempo pieno in un istituto locale, potete portare con voi il vostro coniuge e i vostri figli. I familiari dovranno richiedere un visto a carico e lo sponsor del visto a carico sarà la persona che verrà a lavorare o a studiare.

Il visto a carico è disponibile solo per i familiari stretti, che Hong Kong considera legalmente sposati o conviventi (di sesso opposto o dello stesso sesso) e per i figli di età inferiore ai 18 anni. Se lo sponsor è un residente permanente di Hong Kong, anche un genitore di età superiore ai 60 anni è un familiare idoneo.

Tasse e domanda di visto

Se lo sponsor presenta una petizione per portare i familiari al momento della domanda iniziale, può includere informazioni sulle persone a carico sulla propria domanda. Se lo sponsor vive già a Hong Kong e i membri della famiglia vogliono unirsi a loro, dovranno compilare il proprio modulo di domanda a carico. Per integrare la domanda, essa dovrà anche includere:

Foto recente

  • Fotocopia del passaporto
  • Prova del rapporto di parentela (ad es. certificato di matrimonio, certificato di nascita, ecc.)
  • Prova dei mezzi finanziari dello sponsor
  • Prova dell’alloggio dello sponsor

La domanda può essere presentata al consolato cinese locale o direttamente al Dipartimento dell’immigrazione di Hong Kong. Se lo sponsor vive già a Hong Kong, può presentare la domanda al Dipartimento dell’Immigrazione di persona. La tassa è di 230 HK$ per dipendente ed è pagabile in dollari di Hong Kong al Dipartimento dell’Immigrazione o in valuta locale presso un consolato cinese, anche se un consolato cinese addebiterà un’ulteriore tassa di collegamento.

I visti per le persone a carico richiedono circa sei settimane, più lunghe della maggior parte dei visti di Hong Kong. Anche i visti a carico sono del tutto discrezionali e la decisione finale spetta al Direttore dell’Immigrazione.

 

Visto per le vacanze-lavoro

I cittadini stranieri provenienti da un gruppo di 14 paesi sono autorizzati ad entrare a Hong Kong con lo scopo principale di viaggiare per un periodo superiore ai 90 giorni standard che vengono concessi alla maggior parte dei turisti con la richiesta di un visto per vacanze-lavoro. I paesi che hanno un accordo di vacanza-lavoro con Hong Kong sono:

  • Australia,
  • Austria,
  • Canada,
  • Francia,
  • Germania,
  • Irlanda,
  • Italia,
  • Giappone,
  • Corea del Sud,
  • Paesi Bassi,
  • Nuova Zelanda,
  • Svezia,
  • Regno Unito
  • Ungheria
Potrebbe interessarti anche:  Quale moneta si usa in Austria

Il visto per le vacanze-lavoro offre ai visitatori l’ulteriore vantaggio di poter trovare lavoro durante il soggiorno a Hong Kong, ma ogni paese ha le proprie linee guida, quote e restrizioni. Il tempo massimo consentito è di un anno e il visto per le vacanze-lavoro non può essere prolungato.

Per fare domanda, compilate il modulo di richiesta per le vacanze-lavoro e prestate molta attenzione ai requisiti del vostro paese specifico. La domanda può essere consegnata al consolato cinese locale o spedita direttamente al Dipartimento per l’Immigrazione di Hong Kong. La normale tassa di visto di 230 HK$ è pagabile in valuta locale al consolato cinese o in un assegno circolare in dollari di Hong Kong se la domanda viene spedita a Hong Kong, ad eccezione dei cittadini irlandesi, coreani e giapponesi che sono esenti dal pagamento della tassa di visto.

 

Soggiorni con visto

Il tempo di permanenza a Hong Kong varia da caso a caso, ma la maggior parte dei cittadini stranieri, compresi i cittadini statunitensi, è autorizzata a rimanere fino a 90 giorni senza visto . Se si supera il periodo di soggiorno di appena un paio di giorni, si può essere fortunati e ricevere uno schiaffo figurato all’aeroporto, ma questo non è garantito. Il Dipartimento dell’Immigrazione è molto severo in materia di soggiorni oltre il termine del visto e si può essere multati o addirittura incarcerati prima di essere espulsi, soprattutto per soggiorni prolungati.

La buona notizia è che se si vuole solo più tempo per godersi Hong Kong e si proviene da un paese esente da visto, è facile da ottenere. Devi solo lasciare Hong Kong-Macao è un’opzione vicina e conveniente – ed entrare di nuovo, e il tuo limite di tempo si azzererà.

Ma ricordate, ai visitatori non è permesso lavorare o cercare lavoro. Se siete in visita a Hong Kong, è il modo più semplice per rimanere più a lungo. Ma se usate questo metodo come scappatoia per lavorare, studiare o vivere in città, è illegale e le conseguenze sono gravi.

 

Requisiti del visto per Hong Kong – Estendere il visto

Se sapete di dover prolungare il vostro visto, anche solo di un giorno o due, l’opzione più sicura è quella di recarvi direttamente all’ufficio del Dipartimento dell’Immigrazione – la Torre dell’Immigrazione a Wan Chai e richiedere una proroga ufficiale. Se volete rimanere qualche giorno in più e avete il vostro trasporto riservato fuori città, non dovreste avere problemi.

Se avete bisogno di rimanere più a lungo di qualche giorno, dovreste avere un motivo valido e la documentazione a sostegno, sia che si tratti di un motivo personale come la morte improvvisa di una persona cara o qualcosa di più grande come un conflitto nel vostro paese d’origine. La concessione o meno della proroga è interamente a discrezione del funzionario dell’immigrazione.

 

Conclusioni

Per terminare il nostro articolo dedicato a scoprire quai sono i requisiti del visto per Hong Kong vogliamo solamente ricordarvi una cosa molto importante per il vostro viaggio, ovvero controllare i documenti per il rinnovo del vostro passaporto elettronico.

Sperando di avervi offerto tutti i dati di vostro interesse, vi invitiamo a commentare questo articolo indicandoci le vostre esperienze e seguirci presso i nostri canali Social.

Alla prossima !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui