Aeroporto Haneda a Tokyo: Guida Completa

0
207
Aeroporto Haneda a Tokyo: Guida Completa

Amici di Around the World, in questo post vi parleremo dell’aeroporto Haneda di Tokyo offrendovi una breve guida turistica in merito a questo aeroporto uno dei più importanti e visitati della capitale giapponese.

Nelle prossime righe troverete una vera e propria guida turistica inerente l’aeroporto Haneda di Tokyo, dove analizzeremo tutti i fattori più significativi per qualsiasi turista in procinto di recarsi in Giappone per lavoro, svago, turismo. Seguiremo quindi lo stesso stile utilizzato nella descrizione dell’aeroporto internazionale di Belfast in Irlanda del Nord.

Buona lettura.

Guida aeroporto Haneda a Tokyo

Conosciuto anche come Aeroporto Internazionale di Tokyo, l’Aeroporto di Haneda (東京国際空港 o Tōkyō Kokusai Kūkō in giapponese) è l’aeroporto più vicino al centro di Tokyo, situato a meno di 30 minuti di treno dalla stazione di Tokyo. Fino a poco tempo fa, tuttavia, pochi voli a lungo raggio arrivavano o partivano dall’aeroporto di Haneda – il governo giapponese ha assegnato la maggior parte degli slot ai vettori che servono l’aeroporto di Narita, che si trova quasi due ore a nord-est di Haneda nella prefettura rurale di Chiba. Oggi, decine di vettori servono un numero record di destinazioni globali dall’aeroporto di Haneda.

Se sei qui, probabilmente sei su uno di questi voli, quindi continua a leggere per saperne di più.

 

Cosa sapere prima di recarsi all’aeroporto di Haneda a Tokyo

L’aeroporto di Haneda è diviso in sezioni internazionali e nazionali, che sono servite da stazioni di trasporto pubblico separate. Mentre c’è un unico terminal internazionale, due terminal numerati servono i voli nazionali: Il Terminal 1, che è l’hub nazionale di Japan Airlines e il Terminal 2, che All Nippon Airways (ANA) usa come base per le operazioni nazionali giapponesi. (NOTA: i voli ANA per le città di Fukuoka e Kitakyushu partono dal Terminal 1, a partire da agosto 2019).

Anche se una navetta gratuita trasporta i passeggeri tra i terminal, dovrai superare nuovamente i controlli di sicurezza per imbarcarti su un volo che parte da un altro terminal. Inoltre, se arrivi da una destinazione nazionale e ti imbarchi su un volo internazionale, dovrai superare la dogana e l’immigrazione giapponese nell’edificio del terminal internazionale.

Parcheggio dell’aeroporto di Haneda

Anche se è improbabile che tu, come turista, abbia bisogno di guidare a Tokyo, l’aeroporto di Haneda offre un parcheggio abbondante. La struttura di parcheggio più grande è un garage di forma ovale appena fuori dall’edificio del terminal internazionale. Anche se il garage dell’aeroporto di Haneda può ospitare più di 3.000 veicoli, la direzione raccomanda di prenotare un posto auto online. Le tariffe del parcheggio variano, ma non superano mai i 2.100 yen al giorno (circa 19 dollari) per soggiorni da 24 a 72 ore, o 1.500 yen (circa 14 dollari) al giorno oltre.

Indicazioni stradali per l’aeroporto di Haneda

L’aeroporto di Haneda si trova nel distretto di Ota di Tokyo, dall’altra parte del fiume Tama dalla città di Kawasaki della prefettura di Kanagawa. Per raggiungere l’aeroporto di Haneda dal centro di Tokyo, ti dirigerai verso sud per circa 18 chilometri, viaggiando principalmente sulla Bayshore e sulla Inner Circular Routes della Metropolitan Expressway. A seconda del traffico e del punto di Tokyo in cui si inizia il viaggio, guidare fino all’aeroporto di Haneda può richiedere da 15 a 60 minuti.

Trasporto pubblico e taxi per l’aeroporto Haneda

Due principali linee ferroviarie pubbliche collegano l’aeroporto di Haneda al centro di Tokyo. La prima è la monorotaia di Tokyo, che termina alla stazione di Hamamatsucho, dove ci si può collegare alla metropolitana di Tokyo e alle linee JR (Japan Railways). La seconda è la linea Keikyu Kuko, che va fino all’aeroporto di Narita, l’altro aeroporto internazionale di Tokyo, fermandosi lungo la strada in centri di trasporto come Shinagawa, Shimbashi e Asakusa. Inoltre, è possibile prendere un “limousine bus” per l’aeroporto di Haneda da diversi punti di partenza a Tokyo, tra cui Tokyo e Shinjuku Station, così come l’aeroporto di Narita.

Se hai bisogno di prendere un taxi per l’aeroporto di Haneda, puoi aspettarti di pagare circa 7.000 yen (circa 65 dollari) da Tokyo o Haneda, supponendo che tu viaggi durante le ore del giorno e incontri un traffico normale. Suggerimento: se non parli giapponese, basta dire “Haneda Kū-kō” per far sì che un taxi o un servizio di ride-sharing ti comunichi dove devi andare.

 

Dove mangiare e bere all’aeroporto Haneda

Anche se le opzioni di ristorazione nei due terminal nazionali dell’aeroporto di Haneda sono limitate, avrai l’imbarazzo della scelta nell’edificio del terminal internazionale. Oltre a una varietà di opzioni in volo dopo l’immigrazione e la sicurezza, il quarto piano dell’area del check-in (noto come “Edo Market”) comprende più di 44 ristoranti giapponesi, cinesi e occidentali, che includono i seguenti:

  • Ariso (Sushi)
  • Katsusen (cotoletta di maiale fritta Tonkatsu)
  • MOS Burger (la risposta giapponese a McDonald’s)
  • Setagaya (zuppa di tagliatelle Ramen)
  • Yoshinoya (ciotola di riso al manzo Gyu-don)
  • L’aeroporto di Haneda ospita anche diversi minimarket (kombini in giapponese), tra cui 7-11 e Family Mart. Molti viaggiatori giapponesi prendono bento box, onigiri di riso e altri snack da questi negozi, invece di sedersi per un pasto formale.

 

Come trascorrere la sosta all’aeroporto di Haneda

L’aeroporto di Haneda è relativamente vicino al centro di Tokyo, quindi supponendo che tu sia avventuroso (e abbia un minimo di sei ore a disposizione per non perdere i tuoi voli), alcune attrazioni sono un breve viaggio in treno dall’aeroporto includono:

  • Giardini orientali del Palazzo Imperiale di Tokyo (Stazione di Tokyo)
  • Museo d’arte digitale senza confini teamLAB (Odaiba)
  • Quartiere dei bar di Kabukicho (Shinjuku)
  • Shibakoen (Hamamatsucho)
  • Attraversamento pedonale Shibuya Scramble (Shibuya)

Inoltre, la zona pranzo “Edo Village” include anche alcune mostre culturali giapponesi gratuite, che ruotano durante l’anno. Inoltre, se sei interessato ad esplorare Ota Ward appena fuori dall’aeroporto, l’ente ufficiale del turismo della città di Ota ha raccomandato alcuni itinerari locali.

 

Sale dell’aeroporto di Haneda

ANA e JAL, gli hub carrier dell’aeroporto di Haneda, offrono lounge di business e di prima classe (l’ANA Lounge e l’ANA Suites Lounge; e le ali di Business Class e di Prima Classe della Sakura Lounge, rispettivamente), così come lounge premium per ogni vettore all’interno dei loro terminal nazionali. Altre lounge all’aeroporto di Haneda includono:

  • Cathay Pacific Lounge (terminale internazionale)
  • TIAT Sky Lounge (terminale internazionale)
  • Sale aeroportuali nazionali (sei sale – tre nel Terminal 1; tre nel Terminal 2)

Assicurati di verificare l’accesso alle lounge prima di arrivare all’aeroporto di Haneda per evitare delusioni. In generale, i passeggeri di business o di prima classe e con status Gold che viaggiano con compagnie aeree Star Alliance possono accedere alle lounge di ANA; dovrai viaggiare in business o in prima classe su vettori Oneworld, o possedere lo status Oneworld Emerald o Sapphire per entrare nelle lounge gestite da JAL all’aeroporto di Haneda.

 

Wi-Fi e stazioni di ricarica all’aeroporto di Haneda

L’aeroporto di Haneda offre il Wi-Fi gratuito a tutti i passeggeri. In teoria, il tuo telefono dovrebbe connettersi automaticamente alla rete e dovrebbe comparire una finestra per inserire il tuo indirizzo e-mail e accettare i termini e le condizioni dell’aeroporto. Se non lo fa, connettiti alla rete “Haneda Airport Free Wi-Fi” e punta il tuo browser su “Wifi-Cloud.jp”.

Le stazioni di ricarica sono disponibili ad ogni gate nell’edificio del terminal internazionale e in molti dei gate dei terminal 1 o 2. Se non riesci a trovare un terminale di ricarica disponibile (convenientemente, il Giappone usa spine in stile americano), visita un banco informazioni per informarti su dove puoi trovarne uno nelle vicinanze.

 

Suggerimenti e fatti sull’aeroporto di Haneda

I voli internazionali in Giappone si imbarcano 30 minuti prima della partenza; per i voli nazionali sono solo 15 minuti. Assicurati di lasciare abbastanza tempo per passare i controlli di sicurezza e l’immigrazione, considerando almeno 15 minuti per ciascuno.

Non tutti i bancomat dell’aeroporto di Haneda (o del Giappone in generale) accettano carte straniere. Tuttavia, tutti i bancomat all’interno dei negozi 7-Eleven lo fanno, quindi visita uno dei negozi 7-Eleven (o bancomat indipendenti con il marchio 7-Eleven) all’interno dell’edificio internazionale dell’aeroporto di Haneda per prelevare yen giapponesi. Il Giappone è una società sorprendentemente incentrata sul contante, nonostante quanto sia tecnologicamente avanzata, quindi è una buona idea ritirare abbastanza contanti per avere almeno 5.000 yen (circa 47 dollari ad agosto 2019) per ogni giorno del tuo viaggio.

Il cambio di valuta estera è regolato dal governo giapponese, quindi i cambiavalute airside e land-side all’aeroporto di Haneda dovrebbero offrire lo stesso tasso che si ottiene in città. Nota che, a seconda della compagnia che scegli, potresti aver bisogno di compilare alcuni documenti per completare il cambio.

Decollare e atterrare all’aeroporto di Haneda ti porta sopra il centro di Tokyo e, per alcune partenze, anche sull’iconico monte Fuji. Prenda un posto alla finestra sul suo volo, e tenga il suo telefono o macchina fotografica a portata di mano in modo da poterlo usare anche prima che il segnale delle cinture di sicurezza sia spento.

Se hai acquistato un Japan Rail Pass per l’uso in Giappone, puoi riscattare il tuo “Exchange Order” presso l’ufficio JR Pass al secondo piano, appena fuori l’ingresso della monorotaia di Tokyo.

I venditori che vendono carte SIM giapponesi e unità Wi-Fi mobili sono allestiti appena fuori dalla dogana all’aeroporto di Haneda. Si noti che, mentre è possibile acquistare carte SIM con un numero di dati sempre più generoso, gli stranieri non possono avere un numero di telefono giapponese a partire da agosto 2019.

Sempre più spesso, le compagnie aeree vendono itinerari internazionali di collegamento che ti fanno arrivare a Haneda e partire da Narita, o viceversa. Se il tuo itinerario è uno di questi, assicurati di avere un minimo di quattro ore tra i voli, poiché il viaggio in autobus o in treno tra gli aeroporti è di almeno due ore.

 

Conclusioni

Per il momento è tutto. Sperando di avervi offerto utili informazioni in merito all’Aeroporto Haneda di Tokyo rimaniamo in attesa dei vostri commenti e preziosi suggerimenti.

Per qualsiasi informazione potete scriverci attraverso la pagina contatti.

Alla prossima!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui